Lo staff del
Welcome to
PIZZORANTE
RESTO PASS
Prenota un tavolo o fai un Ordine
Emilio e Laura
vi raccontiamo la nostra storia...

Dalla cucina alla sala con amore 

Ci siamo conosciuti nel 1982 durante un’esperienza comune di gestione di un autogrill. Mentre l’Italia di Zoff vinceva il mondiale, noi progettavamo una vita insieme sognando, come solo due ventenni sanno fare, di avviare un giorno un’attività che portasse la nostra impronta. Con determinazione iniziamo a lavorare sul nostro progetto coltivando la passione per la ristorazione come dipendenti, anche questa volta insieme, della Canottieri Caprera, società sportiva storica ai piedi della collina torinese. Nel 1987 arriva il primo locale, piccolo e modesto, ma poco importava, era nostro. Con un nome ambizioso il Sirio, la stella più brillante del cielo notturno, che voleva ricordarci ogni giorno i nostri obiettivi. Decolla subito con successo, diventando un punto fisso sulla statale 25 del Moncenisio. Il piccolo bar si trasforma ben presto in un’attività di ristorazione alberghiera, affiancando per oltre 15 anni l’Hotel “Des Alpes” di Rosta.  

Erika 

La nostra collaboratrice con maggiore anzianità, arriva a 20 anni fresca di un diploma alberghiero e con diversi attestati di qualifica paralleli che certo ne sottolineavano la passione e la voglia di migliorare. In questi anni ha lentamente acquisito un ruolo di colonna portante in cucina, rappresentando collaboratore indispensabile per il ristorante. Grande senso di appartenenza, con noi dal 2004, è sempre in prima linea nelle preparazioni e nel servizio alla carta. La sua affidabilità ha fatto sì che diventasse un valido sostegno per l’azienda, anche in ruoli complementari, occupandosi in questi anni della formazione di tutti i iovani colleghi che sono approdati a Pizzorante e rivestendo il ruolo di responsabile della sicurezza.

Rabab

Arriva al Pizzorante casualmente in un momento di difficoltà del nostro staff, che ha aiutato a risolvere ben presto mettendo a disposizione un valore aggiunto non comune. Poco più di vent’anni, Italiana di nascita, vanta origini marocchine. Il carattere forte e determinato si sposa perfettamente con un’indole solare, disponibile, allegra, elementi che aiutano a capire quanto ami questo mestiere. Nei suoi cromosomi si annida certamente un DNA da venditrice. Molto portata nella relazione con il cliente, dote non comune in un’età giovane come la sua. L’esperienza farà senz’altro crescere in lei quella leadership di cui già si intravedono i germogli

Stefania

Anche lei giunta ragazza ventenne e oggi donna e mamma. Arriva dalla formazione professionale, con poche competenze ma grande voglia di imparare e mettersi in gioco. Collabora e interagisce attivamente un pò con tutti i settori, la potremmo definire il “Jolly” del Pizzorante, con noi dal 2006. Ma soprattutto ha portato le quote rosa in pizzeria, rappresentando la prima pizzaiola donna del nostro locale e vantando ottima manualità in un settore che forse vede ancora troppo poco le donne al comando. Ha subito dimostrato di compensare le lacune della sua formazione con una grande disponibilità e con prestazioni di assoluta eccellenza che da sempre ci stupiscono piacevolmente

Matteo 

Neodiplomato, alberghiero, enogastronomia, giunge da noi qualche anno fà per uno stage formativo, che conclude brillantemente dimostrandosi motivato e capace, orientato agli obiettivi, preciso ed affidabile. Dopo una serie di collaborazioni saltuarie, oggi entra a far parte del nostro staff diventandone importante punto di riferimento ai primi piatti. Seppur con l’intenzione di continuare gli studi universitari, ha deciso di non abbandonare del tutto le nostre padelle e di continuare il suo percorso al nostro fianco.

Mihai

Studente del terzo anno di Arte bianca, dell’Agenzia formativa Salotto e Fiorito, ha deciso di rinunciare alle sue vacanze estive per affiancarci in questa avventura. Sfidando le mille difficoltà che si incontrano approcciando il mondo del lavoro, le ha superate brillantemente ed ha portato a termine il suo percorso di tirocinante. Si appresta ora a riprendere l’ultimo anno di scuola che, con l’esame di qualifica finale lo consacrerà “Pasticcere, Panettiere, Pizzaiolo”.

Leonardo

Neodiplomato alberghiero specializzazione enogastronomia, frequenta le nostre cucine da 6 mesi e terminato il suo periodo di tirocinio formativo si appresta ad entrare a far parte del nostro staff. Poliedrico, tuttofare si è adattato in tempo di pandemia a rivestire qualsiasi ruolo, cuoco, pizzaiolo, driver. Il suo sogno è fare un’esperienza all’estero per poi approdare in un locale completamente suo.



Laura

 

con determinazione e intuito cresce e migliora maturando esperienza nell’accoglienza e nel rapporto con il cliente che la portano a diventare Maitre di sala AMIRA, qualifica che non fa che confermare il suo ruolo di motore trainante dell’azienda.

Si sa che al sognatore non basta realizzare il suo sogno per smettere di sognare e allora nel 2002, volendo crescere e creare maggiori spazi rileviamo il Pizzorante di Rivoli. Una nuova sfida tutta diversa che oggi dopo quasi 20 anni non smette di entusiasmarci.

La nostra visione è quella di una pizza che svesta i panni di una pietanza di minor valore che merita un “servizio da pizzeria”, per considerarla invece al pari di un piatto di alta cucina e regalarle un servizio di alto livello.

Emilio

 
Nel 2012 quasi casualmente mi sono avvicinato alla docenza professionale iniziando una collaborazione con l’Agenzia formativa Salotto e Fiorito che, con il passare degli anni, mi appassiona e coinvolge sempre di più . Trasmettere quello che ho faticosamente imparato ai giovani che si approcciano a questa impegnativa ma edificante professione, fatta di sacrifici ma anche di grandi soddisfazioni, fornendogli quell’appoggio nelle difficoltà che io e Laura siamo da sempre l’uno per l’altra, mi fa guardare indietro con orgoglio alla strada fatta e in avanti con entusiasmo a quella che ancora c’è da fare.
Prenota un tavolo o fai un Ordine
Orari:
Mer - Lun: 12:00 14:30 - 19.30  23.00 
Martedì: Aperto solo su prenotazione
Powered by Passepartout